sabato 29 dicembre 2012

BUON COMPLEANNO!!!

Tanti Auguri A Te... 
Tanti Auguri A Te...
Tanti Auguri LaCarly...
Tanti Auguri A Te!!!


BUON COMPLEANNO CUGINA!


foto:google

venerdì 28 dicembre 2012

COME MI VESTO A CAPODANNO?

Alcune idee per l'ultima notte dell'anno.

per chi trascorrerà la serata a casa di amici

per chi andrà in un tranquillo ristorante o locale

per chi il brindisi lo farà in discoteca!

P.S. Non dimenticatevi gli slip rossi!

domenica 23 dicembre 2012

23 Dicembre: FILM DI NATALE

Abbiamo deciso di lasciarvi una lista dei film di Natale che DOVETE aver visto almeno una volta nella vita, se non una volta all'anno.


  1. Il Grinch
  2. Una poltrona per due
  3. Canto di Natale di Topolino
  4. Santa Clause
  5. Che fine ha fatto Santa Clause?
  6. Santa Clause è nei guai
  7. Mamma Ho perso L'aereo
  8. Mamma ho riperso l'Aereo -  Mi sono smarrito a New York
  9. Nightmare Before Christmas
  10. Jack Frost

sabato 22 dicembre 2012

22 Dicembre: LA PLAYLIST NATALIZIA DELLE COUSINS

Canzoni di Natale
  • Happy Christmas - John Lennon

  • Jingle Bells

  • Last Christmas - Wham

  • All I want for Christmas is you - Mariah Carey


  • White Christmas - Michael Bublè

  • Holly Jolly Christmas - Michael Bublè

  • Do they know it's Christmas time? - Band Aid 20

giovedì 20 dicembre 2012

20 Dicembre: IL MENU' DI NATALE

Il classico menù di Natale delle nostre parti è formato da tante portate e noi oggi vogliamo raccontarvelo e suggerirvi qualche ricetta.

PRIMI PIATTI:


  • CAPPELLETTI IN BRODO DI CARNE MISTA: pasta fatta in casa ripiena di carne mista (condita con uovo, sale, pepe, noce moscata e parmigiano). Il brodo è fatto sempre con carni miste ad esempio gallina, muscolo e qualche volta cappone.

  • CANNELLONI AL FORNO: Il ripieno è fatto come quello dei cappelletti. Si ricavano dei rettangoli dalla sfoglia e si arrotolano. I cannelloni vengono cotti al forno con sugo al pomodoro o ragù, a cui può essere aggiunta besciamella, e spolverati di parmigiano. 


SECONDI PIATTI:

  • PASTICCIATA: girello di carne scottato in padella e poi cotto in umido direttamente nel sugo di pomodoro.

  • CONIGLIO RIPIENO AL FORNO: Il coniglio viene riempito con carne di vitello, maiale e prosciutto e cotto al forno. Spesso il ripieno viene servito anche da solo come se fosse un polpettone.

  • AGNELLO AL FORNO

  • BOLLITO MISTO CON SALSE D'ACCOMPAGNAMENTO

CONTORNI:


  • VERDURA COTTA: spinaci, bietole, erba di campo, cicoria bollite e poi ripassate in padella con olio e aglio

  • VERDURE GRATINATE AL FORNO ALLA MARCHIGIANA: verdure tagliate a metà e poi farcite con mollica di pane condita con olio, sale, pepe, prezzemolo e aglio.

  • PATATE AL FORNO

DOLCI:

  • PANDORO: potete trovare la nostra ricetta del pandoro qui

  • PANETTONE: potete trovare la nostra ricetta del panettone qui

  • TORRONE

mercoledì 19 dicembre 2012

19 Dicembre: IL PANDORO DELLE COUSINS!


Quando da piccole ci veniva chiesto se preferissimo il Pandoro o il Panettone la risposta era solo una: PANDORO!!

Crescendo impari ad apprezzare il panettone, ma il pandoro occuperà sempre un posto speciale nel cuore. 

La mia mamma me lo preparava per il compleanno a strati con la crema al cioccolato e la crema pasticciera (laCarly).

Quindi oggi noi cousins ve lo riproponiamo fatto con il lievito madre! 
Il sapore non è quello del pandoro che si compra, e purtroppo anche la consistenza è più quella del ciambellone che quella tipica e morbidosa del Pandoro, probabilmente a causa del testo in cui l'ho cotto. Ma vi assicuro che è buonissimo, soprattutto spalmato di qualsiasi crema!!

Pandoro con Lievito Madre

Ingredienti 


  • 50 + 130 + 270g di farina di Manitoba
  • 6 uova
  • 270g di zucchero semolato
  • 170g di burro
  • sale
  • 80g cioccolato bianco sciolto*
Il procedimento è lungo, ma non difficile. Ho diviso la farina in tre quantità, una per ogni procedimento.

I IMPASTO: Prendete 50g di lievito madre attivo e 50g di farina di manitoba. Impastateli aiutandovi con poco latte tiepido, fino a formare una pallina omogenea. Lasciate riposare per almeno 6 ore.

II IMPASTO: Aggiungete all'impasto lievitato 130g di farina, 70 g di zucchero e unite 2 delle 6 uova. Aggiungete le uova una alla volta affinchè si uniscano bene all'impasto. Potete farlo sia a mano che con l'impastatrice. Lasciate riposare altre 5/6 ore.

III IMPASTO: Arriva la parte più difficile. Se avete un'impastatrice vi consiglio di usarla, altrimenti fatevi aiutare da qualcuno ad inserire gli ingredienti mentre mescolate a mano. All'impasto II aggiungete 270 g di farina mescolata con il sale e la vanillina. Se usate l'estratto di vaniglia liquido unitelo alla fine. Mescolate un po' l'impasto, poi aggiungete le uova. Amalgamatele bene. Aggiungete lo zucchero e infine il burro e il cioccolato bianco*. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Lasciate lievitare almeno una notte in uno stampo classico da pandoro imburrato e spolverato di zucchero semolato. Se usate uno stampo simile a quello che ho usato io, quindi più basso, otterrete un pandoro più compatto e denso.

Cuocete in forno caldo a 170° per un'ora. Controllate sempre che la superficie del vostro pandoro non bruci!




Servite da solo o con crema pasticciera calda o crema inglese... io l'ho mangiato con un po' di liquore al cacao!

*Potete sostituire il cioccolato bianco con il burro, con la crema spalmabile bianca, con la crema di mandorle o addirittura con il latte condensato.

E BUON APPETITO!

lunedì 17 dicembre 2012

NOUVELLES COUSINS REVIEW: MASCARA PUPA VAMP

Se come me non riuscite a mettere le ciglia finte, questo è il mascara che fa per voi!
Io sono una che non può fare a meno del mascara e sono sempre alla ricerca del mascara perfetto, quello che fa tutto da solo e finalmente credo di averlo trovato!

Vi faccio vedere anche il prima e il dopo!

Prima


Dopo
 Dal sito Pupa:


MASCARA VAMP!

Un mascara rivoluzionario per ciglia esagerate dal volume smisurato.Sguardo da star in pochi secondi? Vamp! regala la stessa spettacolarità delle ciglia finte senza il fastidio di indossarle. Passaggio dopo passaggio il volume diventa esageratamente smisurato per ciglia spesse, piene e extra fitte. Il risultato? D’impatto senza alcun dubbio, con una tenuta da record senza sbavature.


Parto subito col dire che non lo avrei comprato se LaValli non me l'avesse fatto provare, perchè, nonostante sia sempre alla ricerca del mascara perfetto, sono anche sempre un po' al verde e mi dispiace spendere 10 euro in un mascara che potrebbe non piacermi.

Però mi è piaciuto e sono contenta di averlo comprato! 
Lo scovolino, il pennello, la punta, l'applicatore (o in qualsiasi altro modo lo vogliate chiamare) ha una forma strana, che si restringe al centro dando proprio l'impressione di seguire la curva dell'occhio, anche se secondo me raccoglie un po' troppo prodotto. 
L'applicazione è facile, soprattutto data la forma dello spazzolino e bastano poche passate per ottenere un effetto davvero bello.

Io ho preso il nero ma devo dire che la varietà di colori è tanta e sembrano molto accesi.

PREZZO CONSIGLIATO: 15,10 €, io l'ho pagato 11,90 da Douglas, ma ho visto che si trova all'acqua e sapone anche sotto i 10 euro.

COLORI: Extrablack, blu scuro, blu elettrico, marrone, viola e verde smeraldo.

VOTO APPLICATORE: 7,5 ; secondo me prende troppo prodotto e c'è sempre il rischio di sporcarsi.

MANTIENE LE PROMESSE? : si, decisamente

FACILITA' DI RIMOZIONE: ah, tasto un po' dolente. Per me che ne applico sempre molto non è così facile toglierlo, anche usando uno struccante bifasico necessita di un po' di tempo per sciogliersi.

DURATA: lunga durata ma non waterproof.

VOTO COMPLESSIVO: 8,5


** Ho acquistato il prodotto con i miei soldi, e non sono stata in alcun modo pagata per questa review. Questa è la mia opinione sincera e non sono affiliata in nessun modo con la casa produttrice**

17 Dicembre: BEAUTY PER NATALE




























Foto: Pinterest, Google, thebeautydepartment

domenica 16 dicembre 2012

16 Dicembre: PESARO SI ILLUMINA

Le luci si accendo, le musiche natalizie riecheggiano per la città e l'atmosfera si crea. 
Anche qui è arrivato il Natale.
Alcune immagini del centro di Pesaro addobbato per le feste.